Blog: http://giusepperomaniello.ilcannocchiale.it

Cristalli senza valore

E' da un pò di giorni che mi frulla in testa questo pensiero.
Relazioni sociali come cristalli o, quanto meno, in via di cristallizzazione.
Siamo un pò tutti gelati nella mobilità e nell'inventiva, nella creatività e nell'intuito, come se fossimo travolta da un pesante, insostenibile futuro.

Insomma, è come se avessimo creato immensi cristalli senza valore; belli a vedersi ma inutilmente immobili.

Allo stesso tempo, la rigidità del cristallo rappresenta anche la sua più profonda vulnerabilità.


Che forse avessimo bisogno di uno scossone???

Pubblicato il 22/8/2009 alle 13.13 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web